Psicoterapia in Calabria

 

Quando si parla di psicoterapia, vi è ancora molta confusione nella mente di chi non è uno specialista della materia.

Abbiamo chiseto alla dottoressa Cristina Rossi psicologa psicoterapeuta, di fare chiarezza.

“Per molte persone tra lo psicoterapeuta e lo psicologo non vi è differenza, e tutti vengono indicati spesso con il nome di psicoanalisti. I dubbi sono tanti, tra questi quello più comune è se lo psicoterapeuta può prescrivere. Con questo breve articolo cerchiamo di descrivere meglio l’ambito della psicoterapia, e di chiarire la figura dello psicoterapeuta, e cosa fa. Inoltre passeremo in rassegna le scuole di psicoterapia presenti in Calabria.

Partiamo da una prima definizione della psicoterapia, e poi anche della psicoterapia cognitivo comportamentale. Quando parliamo di psicoterapia, stiamo parlando di una “pratica” terapeutica, che può essere implementata sia da uno psicologo, sia da un medico specializzato. Quindi tra psicoterapeuta e psicologo in realtà non vi è una contrapposizione. Lo psicologo che si occupa di curare disturbi di tipo molto diverso, sta in effetti facendo psicoterapia. L’ambito di applicazione è davvero vasto, in quanto comprende disturbi di tipo psicopatologico di entità e tipologia molto diversi. Si va da semplici disagi personali fino a problematiche gravi che si manifestano con nevrosi o psicosi.

 

La psicoterapia cognitivo comportamentale

psicoterapiaNell’ambito della psicoterapia, vi è la branca della psicoterapia cognitivo comportamentale, che risale agli studi di Pavlov. Questa branca si distingue per un approccio che individua nell’apprendimento di schemi comportamentali, l’elemento alla base delle varie problematiche. Cerchiamo di spiegarlo in modo semplice. Gli studiosi della scuola psicoterapia cognitivo comportamentale vedono nei sintomi, l’apprendimento di schemi comportamentali sbagliati. Questi possono derivare dalle esperienza fatte nel corso della vita dei pazienti. Dunque il paziente è portatore di strutture e processi cognitivi non adatti e che non gli permettono di elaborare in modo corretto stimoli esterni. E che portano a comportamenti disfunzionali. In questo tipo di psicoterapia, si tende a usare tecniche di condizionamento per modificare i comportamenti, nei casi più semplici. Oppure si aiuta il paziente a sostituire gli schemi comportamentali disfunzionali, con nuovi schemi, magari grazie all’acquisizione di nuove abilità.

Come abbiamo visto in precedenza, lo psicoterapeuta può essere uno psicologo o un medico. Nel primo caso, cioè se è uno psicologo psicoterapeuta, non può prescrivere farmaci. Dato che per prescrivere farmaci in Italia è necessaria una laurea in medicina.

 

Le scuole di psicoterapia, e i corsi di studio attivi in Calabria

psicologia clinicaChi desidera avvicinarsi alla psicoterapia, deve prima intraprendere un percorso di studi che porti alla laurea in Medicina, o in Psicologia. Inoltre deve essere iscritto all’ordine professionale relativo: dei medici o degli psicologi. Soltanto dopo può intraprendere un percorso di specializzazione, un master in psicoterapia cognitiva o una scuola di psicoterapia cognitivo comportamentale. È importante che il corso di specializzazione sia riconosciuto dallo Stato e abbia una durata di almeno 4 anni.

In tutta Italia sono presenti corsi di specializzazione in psicoterapia, e anche a livello regionale la situazione è abbastanza variegata. Per chi risiede nel sud Italia, è importante conoscere l’offerta formativa per i meridione. Passiamo in rassegna le scuole di psicoterapia in Calabria. A Catanzaro è presente l’Accademia di Scienze Cognitivo Comportamentali di Calabria. L’ASCOC è una scuola di specializzazione post-laurea, aperta sia a medici che psicologi, riconosciuta dal Ministero dell’Università e della Ricerca. Offre il corso di specializzazione in psicoterapia di durata quadriennale.

Sempre a Catanzaro è presente l’ISP – Istituto per lo Studio delle Psicoterapie. Si tratta di una scuola affiliata alla Società Italiana di Psicoterapia, anch’essa riconosciuta dal Ministero. Questa scuola offre tra l’altro corsi di specializzazioni in psicoterapia, scienze criminologiche, psicologia delle dipendenze, psicodiagnostica.

A Reggio Calabria è presente l’Associazione Scuola di Psicoterapia Cognitiva che offre un Corso di specializzazione in Psicoterapia cognitiva. Tra le scuole di psicoterapia in Calabria segnaliamo l’Istituto di Psicologia Umanistico Esistenziale – IPUE di Roma, che offre corsi di specializzazione brevi, anche in provincia di Reggio Calabria. I corsi brevi rappresentano un’ulteriore specializzazione per chi decide di intraprendere il percorso della psicoterapia.”